Archivio Categoria: Eventi

La soluzione definitiva contro l’umidità di risalita capillare

La soluzione definitiva contro l’umidità di risalita capillare

L’umidità che attacca i muri delle case è un problema che colpisce quasi tutti e vi mette nelle condizioni di dover intervenire tempestivamente a risolvere questo problema. Comunemente conosciuta come umidità di risalita capillare essa altro non è che la risalita dell’acqua presente nel terreno insidiandosi all’interno dei pavimenti e murature. Questo problema può essere risolto utilizzando dispositivi e prodotti professionali, realizzati per essere una valida soluzione per questo fastidioso inconveniente, come il dispositivo Biodry. Spesso l’umidità si presenta per il deterioramento dei muri e intonaci utilizzati cosi come una perdita delle proprietà isolanti installate sui muri. Ma andiamo per ordine e scopriamo cos’è che fa manifestare l’umidità nei muri e perché. Solamente scoprendo come essa viene prodotta potremo comprendere la reale funzionalità di questo dispositivo professionale.

L’umidità di risalita capillare spesso si manifesta nelle zone inferiore dei muri, dove vengono notati anche i distacchi di intonaco e pittura. In alcuni casi si può facilmente vedere la formazione di muffe poiché i muri a contatto con il terreno riescono ad assorbire l’umidità. I sali minerali presenti nel terreno vengono assorbiti dalle pareti formando anche queste macchie che si presentano con sintomi vari come le efflorescenze saline bianche, muri umidi al tatto oppure la sfogliatura e distacco della pittura. In certi casi si notano anche crepe e sgretolamenti dell’intonaco fino alla muffa nera con un odore fastidiosissimo. Parlando dell’aspetto chimico rivolgendoci alla causa della risalita possiamo dire che è una carica elettrica positiva delle molecole d’acqua che si trovano nel terreno e una carica negativa nei materiali che compongono i muri e i basamenti della casa.

Quali sono le cause dell’umidità di risalita

Grazie a queste cariche elettriche il muro attrae l’acqua verso l’alto giorno dopo giorno. La carica positiva dell’acqua viene attratta dal polo negativo del muro e si trasporta tramite i piccoli canali di mattoni e blocchetti. Ovviamente quando si notano questi segnali non si devono escludere le presenze di altri tipi di umidità. Il muro si rovina in relazione con la porosità dei materiali, la quantità d’acqua presente nel terreno, l’età delle murature e ovviamente le caratteristiche dell’intonaco applicato in fase di costruzione. Tutti questi elementi portano ad una continua degradazione dei muri e portano a forti odori di umidità all’interno della casa che diventa non solo inospitale ma anche fonte di malattie. Per questo motivo diventa indispensabile intervenire rapidamente su questo inconveniente non appena si notano le prime piccole macchie di umidità sui muri.

Ci sono diverse soluzioni da applicare per sconfiggere l’umidità di risalita capillare e permettere alla propria abitazione di ritornare alla normalità. Intervenire in maniera tempestiva su questo problema significa garantire longevità alle strutture murarie ma anche la salute di coloro che abitano tale immobile poiché può diventare un vero problema per la loro incolumità portando varie malattie. Come abbiamo anche detto oggi sul mercato esistono molte tecniche che vengono spacciate come soluzioni definitive al problema dell’umidità di risalita ma che spesso non riescono a risolvere completamente il problema riproponendo in un futuro lo stesso inconveniente. Andiamo a vedere alcune tecniche che possono risolvere parzialmente il problema per poi parlare di come Biodry sia la soluzione migliore per l‘umidità di risalita capillare.

Interventi meccanici

Questa tecnica prevede un taglio orizzontale alla base delle murature dove andando ad inserirsi delle lastre isolanti. Le lastre dovrebbero impedire all’umidità di proseguire la propria risalita lungo la parete, questo almeno in teoria. Questa soluzione è molto invasiva e può creare ulteriori danni diventando potenzialmente pericolosa. Infatti le lastre riescono a trattenere l’acqua che si accumula e degrada lentamente la parte bassa che possono diventare instabili e pericolose.

Intonaci evaporanti

Un’altra soluzione presente sul mercato è anche l’intonaco evaporante che effettuato da mani esperte può diminuire i sintomi provocati dalla presenza di acqua nei muri. Tuttavia questa soluzione non è in grado di risolvere il problema alla radice e anche se il muro appare asciutto al suo interno ci sarà sempre umidità che continuerà silenziosamente a danneggiare i materiali da costruzione. Ovviamente il suo utilizzo non è sconsigliato ma bisogna applicarlo una volta risolto il problema dell’umidità di risalita una volta per tutte.

Interventi chimici

A volte si tende iniettare all’interno del muro sostanze idrofobizzanti per riempire i piccolissimi condotti presenti nei materiali da costruzione. Quindi iniettare la soluzione nei capillari per sigillare ed ostacolare il percorso di risalita dell’acqua. Ovviamente non è possibile riempire all’100% questi spazi vuoti quindi anche in questo caso l’acqua troverà la strada per risalire più velocemente la parete.

Perché Biodry diventa la soluzione ideale?

Biodry è l’unico dispositivo sul mercato che permette di risolvere una volta per tutte questo inconveniente. Infatti la sua tecnologia innovativa è in grado di risolvere il problema dell’umidità di risalita capillare dalla radice riportando alla normalità le pareti della casa. Grazie alla sua particolare funzione Biodry è in grado di invertire il flusso delle molecole d’acqua e offre una soluzione definitiva senza portare ulteriori problemi come le altre soluzioni che abbiamo sopra menzionato. Andiamo a vedere più da vicino questo dispositivo per capirne le funzionalità partendo proprio dalla sua realizzazione fino alle sue proprietà in grado di risolvere il problema in maniera definitiva grazie alle sue quattro fasi di lavoro.

Iniziamo con una piccola presentazione del prodotto e della società che è riuscita a sviluppare questo dispositivo unico. Biodry è un prodotto della società Wall & Wall che grazie alla collaborazione con ricercatori nel campo della bioedilizia sono riusciti a realizzare un dispositivo professionale per risolvere definitivamente questo inconveniente. Byodry è un dispositivo dalle piccole dimensioni che consente di invertire il flusso delle molecole di acqua presente nei muri. Grazie a questa scoperta si è notato una completa eliminazione dell’umidità delle pareti in risalita utilizzando il principio fisico. In questo caso il sistema è in grado di interrompere le interferenze create dal movimento delle molecole dell’acqua ridando l’originale equilibrio al muro.

Come funziona Biodry?

Grazie a Biodry è possibile fermare la corsa dell’acqua per i muri ma anche riportare le proprietà dei muri alla normalità, offrendo massima garanzia e tranquillità dentro casa. Le certificazioni CE garantiscono per questo prodotto che è in grado di invertire solo ed esclusivamente la direzione delle molecole d’acqua presenti nei muri. Infatti non crea nessun scompenso biologico rendendo altamente sicuro questo particolare processo. La sua funzionalità si basa nel risolvere il fenomeno dell’umidità di risalita capillare recuperando tutti gli edifici esistenti senza l’utilizzo di additivi chimici, onte elettromagnetiche e interventi murari. La sua funzionalità si basa in quatto fasi principali come sotto elencate:

1- Comprende la causa della risalita

La causa della risalita capillare è un’interferenza elettrica presente nel terreno. Essa incrementa notevolmente la capacità capillare del muro favorendo contemporaneamente la risalita dell’acqua e dell’umidità attraverso i muri.

2- Installazione del dispositivo

Una volta compreso da dove l’acqua inizia a risalire il muro il dispositivo Biodry va installato. Esso sarà in grado di captare il segnale elettrico naturale per poi entrare subito in frequenza grazie al fenomeno fisico conosciuto come risonanza.

3- Processo di lavoro

Come abbiamo anche menzionato Biodry riesce a invertire il segnale captato per rifletterlo al contrario basandosi sul fenomeno fisico conosciuto come controfase. Infatti due forze di pari intensità ma contrapposte si annullano e l’interferenza che causa la risalita’ dell’acqua svanisce immediatamente.

4- L’eliminazione completa dell’umidità

Per concludere il suo processo di lavoro bisogna sconfiggere una volta per tutte l’umidità presente sulle pareti e all’interno dei muri. Una volta fermata la risalita bisogna risolvere il problema dell’acqua già presente sui muri, ma se si ferma il processo di salita il gioco è fatto. Infatti grazie alla forza di gravita l’acqua scende e si asciuga definitivamente e una volta riportato il muro allo stato iniziale si può procedere con l’intonaco.

Le certificazioni di Biodry

Questo prodotto è stato certificato da diversi enti esterni di prestigio ed è diventato un punto di riferimento per migliaia di aziende di ristrutturazione. Infatti viene utilizzato da tutti per risolvere questo particolare problema garantendo sempre risultati ottimali in tempi molto brevi. Una delle certificazioni di Biodry è anche la certificazione CE eseguita da un ente spazializzato che attesta che questo dispositivo è conforme alla direttiva del 2006/42/CE.

Per di più dispone anche della certificazione TUV (l’ente per la sicurezza di materiali, apparecchiature ed attrezzature elettroniche. TUV certifica Biodry con i requisiti di sicurezza in materia di esposizione ai campi elettromagnetici come dalla norma EN62233; ICNIRP, 1999/519/CE, CEI 211-6. Tutte queste certificazioni attestano la professionale funzionalità di Biodry e la sua capacità di intervenire in maniera definitiva a risolvere questo problema. Grazie al suo utilizzo potrete dire addio all’umidità di risalita capillare una volta per tutte e garantire maggiore sicurezza alla vostra abitazione.

Biodry e altri dispositivi contro l’umidità di risalita capillare

Prima di scegliere qualsiasi metodo e tecnica di intervento per l’umidità di risalita della vostra parete affidatevi ad un professionista esperto del settore per comprendere la reale tipologia di umidità che ha attaccato le vostre pareti. In base alla natura del problema si potrà intervenire nella maniera più efficiente possibile. Biodry resta una delle soluzioni più efficienti per risolvere definitivamente il problema dell’umidità di risalita capillare. Come abbiamo detto la tecnologia utilizzata da Biodry riesce a invertire il flusso di corrente elettrica che permette alle molecole d’acqua di risalire i muri. Solamente cosi l’umidità dei muri ritorna nel terreno in modo naturale senza utilizzare nessun’altra sostanza che possono rivelarsi nocive per la parete stessa.

Oggi sul mercato esistono altre tecnologie che possono essere considerate similari utilizzando dispositivi passivi. La differenza tra Biodry e questi dispositivi è che essi intervengono sulla molecola d’acqua e non sul disturbo elettrico. Questi dispositivi sono molto efficaci ma il problema non si risolve dalle radici e prima o poi l’umidità riapparirà sulle vostre pareti. Altri dispositivi elettrici possono emettere onde di frequenza elettromagnetica per asciugare il muro ma anche in questo caso il problema non si risolve. Infatti in questo caso il disturbo elettrico emesso da questi dispositivi può spingere verso il basso attraverso ogni singolo impulso ma la risalita capillare ha un disturbo molto variabile e la frequenza cambia di secondo in secondo. Visto che questi dispositivi possono produrre una sola onda di frequenza non possono eliminare tutte le onde come è in grado di fare Biodry,

Altre info utili su Biodry

Biodry è un dispositivo ideale per interventi di recupero e restauro di qualsiasi tipo di edificio. Le dimensioni di questo prodotto garantiscono un equilibrio armonioso tra estetica e funzionalità che lo rende unico nel suo genere. Le prestazioni sono sempre garantite e una volta installato il dispositivo un tecnico specializzato verrà a controllare la sua operativa in maniera costante. Inoltre questo prodotto è altamente sicuro e scientificamente testato da enti terzi indipendenti che ne hanno anche certificato la conformità. Inoltre Biodry è eco friendly e per questo è diventato rapidamente uno dei prodotti più richiesti e apprezzati sul mercato catturando l’attenzione di centinaia di ditte professionali che utilizzano ormai da tempo questo dispositivo. Potete richiedere un preventivo gratuito compilando il modulo presente nella parte basa del sito ufficiale di Biodry. Una volta lasciate alcune informazioni necessarie per comprendere l’origine del problema e indicare dove si è sviluppata l‘umidità di risalita (seminterrato, pianoterra o un’altra area della casa) riceverete un preventivo completamente gratuito da parte dell’azienda.

Richiedi un preventivo Gratuito

    Sei un robot? =



    10 anni Biodry – l’evento!

    Si sono conclusi quattro giorni entusiasmanti per Biodry, sono stati giorni all’insegna di formazione, condivisione e dell’unificazione del gruppo!

    Sono state alternate attività di guida alla vendita, di formazione tecnica, momenti di gioco, di intrattenimento e di condivisione.

    L’evento si è svolto presso il Borgo San Cristoforo 1472, location dalle molteplici prestazioni e sorprese, dal 9 al 12 Gennaio 2020 e durante la giornata del sabato sono stati nostri ospiti clienti, fornitori, collaboratori e ambasciatori Biodry che hanno spontaneamente portato la loro testimonianza della collaborazione con l’azienda.

    In questi dieci anni si è cresciuti molto ed ora si è davvero pronti all’intera evoluzione aziendale, tutta in vista dell’innovazione tecnologica per poter dare sempre il miglior servizio ai nostri clienti.

    BIODRY NEW YEAR’S EVENT

     

    013959b5-5aef-48e1-a83f-152da2dcfec2

    Il team Biodry, durante le prime settimane del nuovo anno, si è riunito per tre giorni.

    Sono stati affrontati vari temi di formazione; con la partecipazione, direttamente
    dagli Stati Uniti di un grande imprenditore e formatore di fama internazionale.
    Tutti i grandi raggiungimenti del 2018 sono stati portati all’ordine del giorno e
    premiati per aver collaborato all’enorme espansione che Biodry sta raggiungendo,
    giorno dopo giorno.

    E quale miglior modo per inaugurare questo 2019 che già riserva per l’azienda ed
    il team Biodry moltissimi cambiamenti ed innovazioni che coinvolgeranno tutta
    la squadra e tutte le persone che saranno aiutate a risolvere il problema dell’umidità!

    L’onore ci ha accompagnati nell’avere come ospiti speciali le persone che hanno
    accompagnato Biodry lungo tutto il 2018 in questo percorso di crescita.

    Kevin Gilardoni:
    Pluri campione di circuiti Italiani, Svizzeri e mondiali.
    È stato l’illustre pilota della macchina interamente “marchiata” Biodry
    al Monza Rally Show 2018.

    Simone Leo:
    è entrato nella storia delle ultramaratone in qualità di UNICO atleta al mondo
    ad aver portato a termine le “7 sorelle” dell’ultramaratona.
    Ultrabalathon, Nove Colli Running, Ultra Milano Sanremo, Spartathlon,
    Asa Philippides RUN, Badwater, Brasil135.

    SEI CURIOSO? GUARDA IL VIDEO DELL’EVENTO:

     

    BIODRY AL MONZA RALLY SHOW 2018

     

     

    “KG” navigato da Corrado Bonato sarà al via del Monza Rally Show con una Hyundai i20 R5 della HMI grazie all’accordo raggiunto con Biodry, soluzione definitiva contro l’umidità di risalita capillare.

    Lo sguardo di Kevin Gilardoni è quello di chi sa dove vuole arrivare. Così, sul finire di una stagione ricca di impegni, per l’equipaggio Gilardoni – Bonato, arriva la conferma della partecipazione al Monza Rally Show, kermesse brianzola conosciuta da appassionati e non, in programma i prossimi 7, 8 e 9 dicembre.

    Dopo aver vinto la classe R3C nelle ultime due partecipazioni, quest’anno il giovane driver della Movisport si presenterà ai nastri di partenza con una vettura di classe superiore, la Hyundai i20 R5 gommata Pirelli del team HMI, struttura di riferimento nel panorama rallistico che ha assistito Gilardoni durante il successo assoluto al Rally del Ticino ed il secondo posto assoluto al Rally Trofeo Aci Como.

    Sarà il marchio Biodry, title sponsor di Kevin per l’occasione, a “colorare” l’intera vettura coreana che, durante il celebre ed esclusivo appuntamento brianzolo, sfreccerà tra inversioni e chicane davanti a migliaia di persone.

    “Siamo felici dell’accordo raggiunto- afferma Gilardoni – il Monza Rally Show è un evento unico nel suo genere in grado di dare un ritorno mediatico di primo livello. Voglio ringraziare vivamente il sig. Tarabini, CEO di Wall & Wall e sportivo a tutti gli effetti, per la fiducia riposta nel nostro progetto, elemento che sicuramente ci darà una marcia in più. L’obiettivo comunque è quello di una partnership vincente, sportiva con i risultati in pista e mediatica, grazie anche alle iniziative promozionali che avverranno nel paddock. I presupposti per fare bene ci sono, non vediamo l’ora di essere al via per ripagare la fiducia di Biodry, un brand del quale sentiremo sicuramente parlare a lungo”.

    BIODRY Technology è un metodo per deumidificare i muri, assolutamente non invasivo e rispettoso dell’ambiente in quanto alimentato con energia naturale che è da sempre presente sul nostro pianeta.Non è necessario usare prodotti chimici di alcun genere e grazie a BIODRY Technology, i muri rimangono
    asciutti in modo permanente.

    Daniele Tarabini – CEO Wall & Wall:

    ” Grazie all’accordo con KR Publisport e all’evento che si terrà a Monza avremo l’opportunità di portare a conoscenza del grande pubblico sportivo l’unica tecnologia presente oggi sul mercato che asciuga e salvaguardia gli immobili del patrimonio mondiale dal problema di umidità di risalita capillare. Saranno giorni molto entusiasmanti dove sosterremo il nostro Team fino ad ottenere un grande successo dalla gara! “

     

     

     

     

    GIORNATA FORMATIVA PRESSO VILLA VALMARANA

     

    Il 18 Aprile presso Villa Valmarana a Mira si è tenuto un ricco evento pieno di formazione e cultura.

    In collaborazione con Villeveneteforyou si è organizzato un tour della Villa ove è stato possibile visitarla
    ed assistere alla spiegazione del funzionamento Biodry, soluzione definitiva al problema di umidità di risalita,
    ed alle misurazioni di umidità da parte di un tecnico esperto.

    Nel tardo pomeriggio ha avuto luogo la registrazione online del seminario formativo
    a cui hanno assistito centinaia di esperti dal web ed i presenti in sala.
    Sono stati moltissimi gli interventi alla fine del seminario e l’interesse da parte del pubblico.

    E’ stata una giornata all’insegna della formazione dove si è portato avanti lo scopo
    di risanamento e preservazione degli immobili che Biodry e Villeveneteforyou portano avanti con grande dedizione.

    INCONTRO TECNICO VILLA BARCHESSA VALMARANA

    IMG_0038 IMG_0020 IMG_0022

    Mercoledì 26 Luglio presso Villa Barchessa Valmarana si è tenuto un incontro tecnico formativo di grande successo.

    Gli ospiti, tra le quali molti architetti e geometri, si sono recati nella lussuosa location dove è stato installato il dispositivo Biodry nel Luglio 2015.
    Durante la mattinata si sono eseguiti vari tour della villa, soffermandosi nei punti di misurazione dell’ umidità, dove sono stati mostrati i valori dei controlli periodici che mostrano l’effettivo prosciugamento dei muri.

    Sono state inoltre svolte le misurazioni in tempo reale da parte del nostro tecnico esperto per dare dimostrazione della netta diminuzione di umidità presente, ha fatto seguito una dimostrazione di come avvengono le misurazioni con gli strumenti da lui utilizzati nella quotidianità dei controlli.

    I presenti si sono poi riuniti per assistere ad una spiegazione del funzionamento della tecnologia innovativa Biodry ed all’intervento del Sig. Tarabini Daniele, CEO  Biodry il quale ha voluto esprimere ai presenti il vero scopo della tecnologia; quello di salvaguardare, tutelare e preservare gli edifici ed i patrimoni che ci circondano.

    L’Ing. Marino Godi, propietario di Villa Barchessa Valmarana, ci ha onorati della sua testimonianza come cliente Biodry, ha espresso molta soddisfazione, motivo per il quale ha deciso di concederci la sua villa per poter eseguire la dimostrazione tecnica del dispositivo e si è offerto di essere un portavoce per la nostra Società in quanto “non esiste altra soluzione, se c’è umidità, la soluzione è Biodry”.

    E’ stata una giornata ricca di interventi e confronti che ha coinvolto tutti gli aspetti della tecnologia e della Società.

    Per maggiori informazioni e collaborazioni: info@biodry.ch

     

     

    Biodry in fiera a Torino

    restructura-logo

     

    Biodry partecipa alla fiera Restructura; dal 24 al 27 novembre vi aspettiamo per condividere con voi le nostre soluzioni tecniche all’umidità di risalita.

    Il dispositivo Biodry permette il completo prosciugamento dei muri ed i nostri tecnici saranno presenti per consultarsi con voi e poter fissare un sopralluogo gratuito nella vostra dimore per potervi permettere di vivere in un ambiente sano e sicuro!

    Ci vediamo dalle 9.30 alle 19.30 tutti i giorni presso Lingotto Fiere a Torino.

    BIODRY AD EDILESPO 2016

    edilespo16

    Ci stiamo preparando per esporre alla mostra biennale di Lugano, nella Svizzera Italiana, che si terrà dal 15 al 19 novembre.

    Con lo scopo di offrire prodotti edili e soluzioni innovative per il benessere abitativo, Edilespo riunisce esperti nel settore e privati volenterosi di conoscere nuove soluzioni per i propri spazi di casa.

    Per questo i nostri tecnici saranno presenti per dare tutte le informazioni sul nostro dispositivo Biodry e per fissare sopralluoghi gratuiti per scoprire come la nostra innovativa tecnologia possa risolvere definitivamente i vostri problemi con l’umidità di risalita e regalarvi un abitare migliore nelle vostre abitazioni.

    Vi aspettiamo presso il Centro di Esposizione di Lugano.

    BIODRY A FIRENZE – SALONE DELL’ARTE E DEL RESTAURO

    Dal 10 al 12 novembre 2016 si svolgerà a Firenze, presso la Fortezza da Basso, la V edizione del Salone dell’Arte e del Restauro, un evento culturale internazionale e di importante significato per il restauro, la tutela e la salvaguardia del patrimonio del nostro Paese.

    “E’ un evento di Qualità al servizio della cultura, con lo scopo di offrire risposte alle esigenze del mercato dei Beni Culturali. La capacità di legare arte, sapere e tecnologia rende il Salone una rassegna di forte valenza culturale, sottolineando come la valorizzazione e la tutela dei beni culturali possano rappresentare uno dei motori della crescita economica e sociale del nostro Paese.”  salonerestaurofirenze.com

    Biodry ha quindi la possibilità di esporre il suo prodotto nella durata del Salone per poter mostrare la sua soluzione al restauro ed ai problemi di umidità di risalita. Vi aspettiamo per potervi mostrare il nostro prodotto al meglio e continuare a preservare e migliorare i patrimoni del nostro paese.

    TUTTOMELE in provincia di Torino: Biodry c’è

    tutto-mele-locandina

    Dal 5 al 13 novembre Biodry parteciperà alla 37ima edizione di  TUTTOMELE, la manifestazione autunnale che annualmente ospita centinaia di migliaia di visitatori presso la sua sede a Cavour, nella provincia di Torino.

    La manifestazione consiste in una vasta mostra mercato di frutticoltura, gastronomia ed artigianato. Biodry sarà presente per mostrarvi il suo dispositivo e darvi più informazioni su come la sua tecnologia elimina definitivamente il problema dell’umidità di risalita capillare.

    Con ingresso gratuito vi aspettiamo a TUTTOMELE; sabato domenica e martedì dalle 10 alle 23 e gli altri giorni dalle 15 alle 23.